Vista "in sezione" del massetto, fotografato dal vano scale.
Vista "in sezione" del massetto, fotografato dal vano scale.

 

 

 

 

     Con gli scarti avanzati dall'isolamento delle pareti, in accordo con la ditta che ha eseguito i lavori, abbiamo deciso di creare un massetto isolante di sughero e cemento.

L'idea è nata proprio dalla difficoltà di trovare in commercio un buon massetto termico e con isolanti naturali. La creatività e l'arte di arrangiarsi della ditta ci ha permesso di sfruttare i resti dell'isolamento risparmiando ancora di più!

Il sughero è stato sminuzzato con un mulino per il mais, attaccato al trattore. (Come quello che vedete qui sotto)