Etichetta di origine francese (in Francia è obbligatorio dichiarare le emissioni di VOC). Assegna le classi di emissione ai materiali da costruzione dove A+ è la migliore o “più sana”. Viene effettuata una misurazione delle emissioni presenti nell’aria dopo 28 giorni dalla posa del materiale.

 

Formaldehyde<10μg/m3

TVOC <1000μg/m3

(per la classe A+)

 



Marchio obbligatorio che identifica i prodotti che possono essere venduti nel mercato europeo. Le emissioni di questi materiali semplicemente rispettano i limiti di legge.

Per alcune categorie di pitture murali:

Formaldehyde<124μg/m3

TVOC < 30g/l*

(*I prodotti in classe A+ del primo marchio dichiarano in genere 4g/l)

 



Marchio europeo volontario che identifica il ridotto impatto ambientale di un prodotto. Per ogni singola categoria di prodotto i parametri di emissione sono diversi, tiene conto anche dell’intero ciclo di vita di un materiale (dai consumi per la produzione fino allo smaltimento finale). E’ applicato anche al di fuori dell’ambito dell’edilizia.

Per alcune categorie di pitture murali:

Formaldehyde<0,001% - 0,01%

opache TVOC <10g/llucide TVOC   <40g/l

SVOC <30-40g/l

 



Marchio di origine tedesca volontario, valuta la sostenibilità del materiale considerando: produzione e smaltimento, salute dell’uomo e dell’ambiente, e l’utilizzo di risorse rinnovabili.

I dati qui a fianco, ad esempio, sono stati tratti da una certificazione data ad una pittura murale, che tiene conto anche di altri fattori.

Specifica pittura murale:

Formaldehyde<24μg/m3

ril. dopo 3 giorni TVOC <3000μg/m3

ril. dopo 28 giorni TVOC <300μg/m3

SVOC <100μg/m3

 



     Confrontando alcune delle certificazioni abbastanza diffuse vediamo che ci sono numerose differenze tra una e l'altra che possono essere sistetizzate da quesi grafici:

Confronto dei limiti di FORMALDEIDE ammessi da alcune certificazioni. (fonte grafico: 8plan.net)
Confronto dei limiti di FORMALDEIDE ammessi da alcune certificazioni. (fonte grafico: 8plan.net)
Confronto dei limiti di VOC totali ammessi da alcune certificazioni. (fonte grafico: 8plan.net)
Confronto dei limiti di VOC totali ammessi da alcune certificazioni. (fonte grafico: 8plan.net)

Notiamo che (vedi spiegazione grafica dei grafici qui sotto):

  1. I marchi hanno unità di misura differenti perché: alcuni misurano le emissioni altri il contenuto di queste sostanze. (infatti per i marchi con asterisco *= non è stato possibile effettuare il confronto o è stata fatta un'equiparazione scegliendo un prodotto specifico)
  2. Le emissioni possono essere misurate dopo intervalli di tempo diversi: 3 o 28 giorni. Le misurazioni variano molto dopo i primi giorni, inoltre capita spesso che non si aspettino 28 giorni per soggiornare nei locali dopo i lavori, come nel caso di ristrutturazioni leggere o ritinteggiatura.
  3. Il divario tra il limite di legge e quello consigliato dalle certificazioni è enorme. Quindi qual'è il limite veramente sicuro?
  4. Alcuni marchi valutano anche la sostenibilità e il ciclo di vita, altri no. Alcuni premiano i materiali di origine organica, o "naturale", altri no. Come possiamo distinguire i marchi più virtuosi dagli altri?
  5. Sia NaturePlus che Ecolabel valutano la sostenibilità del prodotto, ma in modi leggermente diversi. Come posso io capire la differenza? E' complicato reperire informazioni.
  6. Alcuni marchi hanno certificazioni relative, cioè: limiti diversi all'interno della stessa categoria di materiale. (Questo rende le cose molto complicate in fase di scelta: ad esempio non è chiaro che scegliendo una pittura murale lucida, invece di una opaca, mi "porto a casa" un materiale che ha emissioni 4 volte superiori.)
Confronto dei limiti di FORMALDEIDE ammessi da alcune certificazioni. (spiegazione grafica dei punti problematici: 8plan.net)
Confronto dei limiti di FORMALDEIDE ammessi da alcune certificazioni. (spiegazione grafica dei punti problematici: 8plan.net)
Confronto dei limiti di VOC totali ammessi da alcune certificazioni. (spiegazione grafica dei punti problematici: 8plan.net)
Confronto dei limiti di VOC totali ammessi da alcune certificazioni. (spiegazione grafica dei punti problematici: 8plan.net)